Vendo casa Chi siamo Immobili di prestigio Nuove costruzioni Affari immobiliari Servizi e contatti 

CHIAMACI GRATIS ON LINE
Skype Me�!
LASCIA LA TUA RICHIESTA
DESCRIVICI L'IMMOBILE CHE STAI CERCANDO, SAREMO NOI A TROVARLO PER TE!
Registrati, riceverai via E-mail o/e al telefonino le nostre offerte relative all'immobile che cerchi.

Luminoso e storico appartamento, vista mare, con volte affrescate, sito in via Ventimiglia a Catania.



Panoramica Immobile codice 002-17
Anno di costruzione1900
Numero locali6
Dimensione dell'area abitabile160,00 m²
Dimensione totale180,00 m²
Dimensione immobile180,00 m²
A disposizione da2017-01-09
Tipo appartamentoResidenziale
Tipo casaAppartamento
Piano2
Numero di piani2
Numero di camere da letto4
Numero di bagni1
Garage/parcheggiogarage
Condizioneda ristrutturare
Balcone/terrazzosi
Ascensoresi
Cucinasi
Classe energetica G 160KWH/MQA
Agente immobiliare
Contatta l'agente
Nome:
Cognome:
Email:
Telefono:
Messaggio:
Codice sicurezza: CAPTCHA Image
Inserisci codice: [ Different Image ]

(visite: 4580)
 

Descrizione

CATANIA, via Ventimiglia: Buy in Sicily - Real Estate propone in esclusiva la vendita di un luminoso appartamento nobiliare con volte affrescate, posto al secondo piano con ascensore, di un palazzo storico nella centralissima via Monsignor Ventimiglia.

Plus dell’immobile sono un’incantevole vista mare e la centralità dello stesso (circa 500 m. da piazza Stesicoro).

Entrando nel palazzo accediamo alla scala di rappresentanza dotata di ascensore con androne ristrutturato e con portone automatico.   

La proprietà è angolare e si estende su una superficie utile di circa 180 mq ed è composto da 6 vani più servizi. L’appartamento è ben disimpegnato tra la zona di rappresentanza, zona notte e zona giorno.

Tutti i vani conservano il pavimento dell’epoca maioliche siciliane con decori di fine ‘800, volte affrescate con il tema della primavera in tutte le stanze, infissi interni di legno massello con ante di vetro che riprendono lo stile liberty dell’appartamento. Ogni vano è dotato di balcone garantendo una luminosità naturale a tutta la casa.

L’immobile è da ristrutturare, ed è un’ottima soluzione che si presta sia per attività ricettiva, per la sua vicinanza al centro ed ai servizi (fermata metro, stazione centrale ed aeroporto) che come abitazione privata. 

E’ compreso nella vendita anche un ampio garage, attualmente affittato con un reddito di 800 €./ anno.

 

Indirizzo


95131 Catania Catania
Italia

Prezzo di vendita


270 000,00 €

Località


Catania: offre paesaggi eterogenei concentrati in un'area ristretta. Sorge sulla costa orientale dell'isola, ai piedi del vulcano Etna (il vulcano attivo più alto d'Europa) a circa metà strada tra le città di Messina e Siracusa affacciandosi sul mar Ionio con il golfo che da essa prende il nome.

Il suo territorio comprende anche una consistente parte della piana di Catania ('a Chiana), una tra le più estese aree coltivate della Sicilia, la cui zona più vicina al mare costituisce l'Oasi del Simeto, riserva naturale di circa 2.000 ettari, istituita nel 1984. L'Oasi del Simeto prende nome dal fiume Simeto che sfocia a sud della città, nella località Primosole.

Il territorio è prettamente pianeggiante a sud e sud-est, e montuoso a nord per la presenza dell'Etna.

Il nucleo originario della città era situato su un colle, corrispondente all'odierna Piazza Dante, dove sorge il Monastero di San Nicolò l'Arena (oggi sede universitaria). L'unico altro rilievo importante è la collina di Santa Sofia, dove sorge la Cittadella Universitaria, al confine con Gravina di Catania, comune del vasto hinterland.

Il verde pubblico è costituito dai parchi situati all'interno della città. Sono sei quelli di una certa grandezza e importanza: il Giardino Bellini, detto 'a Villa o Villa Bellini, è dedicato a Vincenzo Bellini; il Giardino Pacini o Villa Pacini, soprannominato Villa 'e varagghi (cioè "degli sbadigli") dedicato a Giovanni Pacini; il Parco Gioeni (situato a nord del quartiere Borgo, alla fine della via Etnea); il Parco Falcone e Borsellino (a nord del Corso Italia); il parco I Viceré (nel quartiere Canalicchio) e il Boschetto della Plaia (nella zona tra l'Aeroporto Vincenzo Bellini e la città). Tra gli altri, per l'importanza storica e per la conservazione della biodiversità, va segnalato l'orto botanico di Catania, nel quartiere Mercede.

La città è attraversata da un fiume sotterraneo, l'Amenano, che anticamente sfociava dove oggi c'è la Villa Pacini e ora sfocia più a sud-est, dove c'è il porto. Esso si rende visibile all'Acqua a linzolu, fontana in marmo bianco che sorge tra la cosiddetta "Pescheria" e la piazza del Duomo, e nei sotterranei del locale Ostello Agorà. In passato, poco fuori le mura ad ovest, si poteva trovare il lago di Nicito, al fiume collegato e ormai coperto dalla colata lavica del 1669 (l'omonima via ne ricorda l'ubicazione).

Ma è stato tutto il territorio circostante a mutare profondamente in seguito a calamità naturali come le varie colate laviche: la costa a nord del porto è costituita da una scogliera, detta dell'Armisi, formata in varie epoche storiche nel 1169, 1329 e 1381, anno in cui venne coperta anche parte dell'antico Porto Ulisse nel quartiere Ognina; tale tratto di costa comprende la spiaggetta di San Giovanni li Cuti. L'area a sud del Castello Ursino, un tempo sul mare, è invece il prodotto dell'enorme colata del 1669 che, accerchiatolo, si spinse per qualche chilometro verso il mare. La costa a sud del porto venne profondamente modificata, formando il litorale sabbioso (la cosiddetta "Plaia").