Français
 
 
Nederlands

Vendo casa Chi siamo Immobili di prestigio Nuove costruzioni Affari immobiliari Servizi e contatti 

LEGGI TUTTO SU SIRACUSA E LA SUA PROVINCIA

SIRACUSA - ORTIGIA - TEATRO GRECO

 

Siracusa fu fondata da un gruppo di coloni greci e, il nome della citt, deriva dal greco Sirako che significa palude. Oggi, Siracusa, una citt che conta 127 mila abitanti distribuiti nei cinque quartieri che caratterizzavano lantico centro urbano chiamato "Pentacoli di Dioniso": Akradina, Tike, Neapolis, Ortigia e Santa Lucia. Siracusa offre, dal punto di vista artistico, numerosi monumenti prestigiosi tra i quali emerge il Castello di Maniace che sorge sullisola di Ortigia. Altro importante monumento il Duomo di Siracusa eretto nel VI secolo sul tempio di Athena risalente al V secolo a.C.. La facciata del duomo barocca (1724) ed stata realizzata da A. Palma. Allinterno della chiesa si trova la statua di Santa Lucia, patrona della citt, opera di P. Rizzo risalente al 1600. Altra chiesa importante quella di San Giovanni, considerata la prima chiesa cristiana eretta in Sicilia, dotata di una vasta necropoli sotterranea. Assolutamente da visitare il Teatro greco di Siracusa, uno dei pi grandi del mondo greco. Realizzato in roccia da Damocopos, il teatro orientato verso il mare ed ha unottima acustica. Molto interessanti e suggestivi anche i resti del Tempio di Apollo (VI secolo a.C.) e quelli del Tempio di Giove Olimpico.


PORTO PALO DI CAPOPASSERO - MARZAMEMI


Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa, il paese pi a Sud della Sicilia (al di sotto del parallelo di Tunisi). La fascia costiera alterna lunghe spiagge, caratterizzate da dune sabbiose, ad alte scogliere a picco sul mare. Il centro abitato ha un'altitudine di 20 metri s.l.m. ed tagliato in due dalla Via Vittorio Emanuele che tocca ad Est il mar Jonio e ad ovest il Mediterraneo. Il clima particolarmente caldo ed asciutto della Sicilia sud-orientale reso pi mite dall'azione dei due mari. E quando spunta il sole meraviglioso guardare tutto il gioco delle luci che colora il mare e questi luoghi senza tempo: tuffarsi  in questo mare significa fare un bagno nella storia. Marzamemi: rientra nella provincia di Siracusa. E un borgo marinaro che si sviluppa a due metri sul livello del mare su un breve promontorio. Nella zona, verso la fine del 1800, e' stato costruito uno scalo marittimo vicino alla preesistente tonnara ed alla seicentesca casa padronale dei principi di Villadorata.

 

NOTO - PATRIMONIO DELL' UNESCO E CULLA DEL BAROCCO


Tra le molte bellezze artistiche di Noto ricordiamo, la chiesa di San Francesco attribuita a Vincenzo Sinatra, il monastero delle Benedettine e la chiesa di Santa Chiara .
Quest'ultima contiene al suo interno una superba Madonna col Bambino di Antonello Gagini. Nella centrale Piazza del Municipio, si ergono il Duomo, lottocentesco Palazzo Vescovile, il settecentesco palazzo Landolina e il palazzo Ducezio, oggi sede municipale.
Poco pi avanti, si incontra la chiesa di San Carlo, mentre a concludere corso Vittorio Emanuele, si trova piazza San Domenico, che ospita lomonima chiesa e convento, lottocentesco Teatro Comunale e la villetta dErcole con al centro una fontana del 1100.
A circa 9 Km da Noto si trova Noto Antica , il luogo dove sorgeva la citt prima del terremoto del 1693. Oggi rimangono una serie di strade suggestive e la Porta Aurea.
Qui possibile visitare l'Eremo di S. Corrado, immerso nel verde, con la grotta dove visse il Santo.
A Noto Antica sar possibile vedere, inoltre, il santuario di S. Maria della Scala, decorata con un arco in stile arabo - normanno e fonte battesimale.

 

AVOLA - I LAGHETTI DI AVOLA


Tra i monumenti di maggiore rilevanza storico - artistica segnaliamo la chiesa Madre dedicata a S. Nicola di Bari.
Questa ha una particolare facciata a "torre" arricchita da pannelli lavorati a sbalzo, che rappresentano i Sette Sacramenti, e valorizzata da un bellissimo portale.
L'interno si presenta a pianta rettangolare diviso da colonne. C' poi la chiesa della Santa Croce e la chiesa di S. Giovanni Battista. Ricordiamo ancora, la chiesa della SS. Annunziata in stile baroccheggiante e il Teatro Garibaldi.

Tra le chiese minori cittadine, ricordiamo la chiesa dedicata alla patrona S. Venera, e la chiesa di S. Antonio da Padova, con pregevoli stucchi del '700. Da visitare anche i resti archeologici di Avola Antica .
Da non perdere i laghetti di Avola luogo suggestivo per la sua natura.


RISERVA NATURALE DI VENDICARI


Costituita da una stretta striscia di terra lungo la fascia costiera che va da Noto a Pachino, la Riserva Naturale di Vendicari una vera e propria oasi di pace e ristoro per molte specie di uccelli, ma anche per chi cerca un angolo di pace allontanandosi dal caos della citt. Il parco di Vendicari una pianura caratterizzata da dune, coste rocciose e dai tre pantani (Pantano Piccolo, Grande e Roveto) separati l'uno dall'altro da poche decine di metri e dal mare. Tra i tre solo il Pantano Piccolo nei periodi di siccit, non si prosciuga mai grazie alla presenza di sorgenti di acqua salmastra. Pantano Roveto , invece, il pi esteso e la foce che lo collega al mare solitamente interrata.
Passeggiando nella riserva si possono ammirare splendidi paesaggi. Il complesso del castello svevo del XV secolo, le case dei pescatori, gli stabilimenti per la lavorazione del pesce e la settecentesca tonnara con la sua alta ciminiera che vigila sull'area protetta. Costruzioni che ci riportano indietro nel tempo, quando la costa circostante ospitava uno dei porti pi importanti del siracusano.

 
AUGUSTA - AGNONE BAGNI - LA BAIA - BRUCOLI


Una visita guidata della citt, per esser veramente completa, deve obbligatoriamente riguardare anche l'aspetto sacro qui rappresentato dalla Chiesa barocca dedicata alle Anime Sante e dalla Chiesa Madre seicentesca dedicata a Maria Ss. Annunziata. La citt presenta anche degli interessanti spunti archeologici rappresentati dal sito archeologico di Megara Hyblaea - in una posizione privilegiata allo interno del golfo cittadino. Degna di nota la frazione di Agnone Bagni, situata nell'omonima baia, che ospita un'estesa spiaggia con ampio panorama della costa fino alle pendici dell'Etna e la federiciana Basilica del Murgo. Infine occorre ricordare gli aspetti pi propriamente naturalistici della citt degnamente rappresentati dal borgo marittimo di Brucoli.Tale baia, ben attrezzata dal punto di vista ricettivo e poco distante dalla citt di Augusta, sa unire splendidamente le bellezze naturalistiche come il porto-canale formato dall'estuario del torrente Porcaria a quelle storiche come una seicentesca fortificazione costruita per difendere il locale caricatore ed il "Castello" rappresentato da una quattrocentesca e quadrata torre. Inoltre, la citt merita d'esser ricordata non solo per il suo glorioso passato storico, ma anche per le sue attrattive culturali e turistiche.

 

www.comune.siracusa.it/


http://it.wikipedia.org/wiki/Siracusa

 

GUARDA GLI IMMOBILI DI SIRACUSA E PROVINCIA